Il Quad a Bagno di Romagna: un grande raduno per la nuova frontiera di Prosevent

Predappio Legend: il bilancio dei piloti Proservice
28 Luglio 2012
Quad Race: una strepitosa prima edizione
15 Settembre 2012

Il Quad a Bagno di Romagna: un grande raduno per la nuova frontiera di Prosevent

Si chiama “Quad Race” la nuova scommessa di Prosevent, una iniziativa che la scuderia di Cesena presenta per la prima volta, scegliendo come location il comune di Bagno di Romagna – San Piero in Bagno, bandiera arancione del TCI e già sede della partenza e arrivo dell’ultimo Rally delle Colline di Cesena e del Rubicone. Sono 150 km. mozzafiato, di adrenalina ed emozioni forti, sulle strade ed i sentieri di questo angolo bellissimo di Appennino, noto in tutto il mondo per il suo prestigioso circuito termale ma anche per le bellezze ambientali e storiche di un paesaggio d’altri tempi.

Il raid Full Quad Show infatti coinvolgerà un intero territorio, comprendente anche i comuni limitrofi di Sarsina, Santa Sofia e Verghereto, con partenza e arrivo in Piazza S. Allende a San Piero in Bagno, e direzione gara presso la discoteca EVT. Ma il “Quad Race 2012” di Prosevent sarà anche una full-immersion di due giorni per chiunque abbia voglia di divertirsi, coniugando il fascino particolare del quad, l’ospitalità tipica della gente di Romagna e una ricca serie di eventi e spettacoli collaterali che vanno dal cabaret di Giampiero Pizzol (“Il Frate” direttamente dalla trasmissione TV Zelig),  agli show da paura degli stuntmen e tante altre cose ancora. A partire dagli scorci mozzafiato che il tracciato può regalare, come il lago di Acquapartita, sede del riordino, dove fra l’altro la locale Pro Loco ha predisposto un briefing a base di prodotti tipici locali e tanto divertimento, sabato dalle 17.00 alle 19.00 con “Il Frate” di Zelig e stuntmen show.

Abbiamo da subito riscontrato un grande interesse verso questa manifestazione”, ci dice il presidente di Prosevent Gabriele Casadei, “Con partner importanti che hanno voluto essere presenti subito, fin dalla prima edizione di questo evento nazionale che nasce con l’obiettivo di crescere in futuro, ma che già conta, ad oggi, 150 partecipanti provenienti da tutta Italia”.Numeri importanti dunque: ma dove vuole arrivare Prosevent iniziando questa nuova avventura? “Senz’altro a coinvolgere un territorio con tutte le sue potenzialità turistiche, che sono di primissimo piano. Poi a creare le condizioni per un evento sempre più in grande. Noi ci crediamo e ci stiamo investendo, portando personaggi famosi e show altamente spettacolari per tutti, non solo per gli appassionati del quad. Il nostro lavoro consiste nel creare emozioni, e nel coniugarle con gli aspetti commerciali. Per questo sono importanti le partnership che abbiamo stretto, chi ci conosce sa che questo è il nostro modo di lavorare, a maggior ragione in un periodo così difficile come quello attuale”.

Cosa devono fare gli appassionati ed i fans per essere sempre aggiornati sull’ info legate all’evento? Restare collegati col nostro sito web prima di tutto. Dove ci sono tutte le informazioni su programmi, iscrizioni, premi, eventi collaterali ecc. Siamo anche su facebook, perché il mondo dei social network è oggi forse il “tam tam” più rapido ed efficace per ogni forma di evento. Infine, chi verrà da queste parti non potrà certo non notare la nostra presenza, perché con i numeri che stiamo mettendo insieme il nostro Quad Race sarà per tutti un’autentica festa”.

Prosevent srl – Addetto Stampa Gianni Verdi (334-6520531) gianniverdi@libero.it